DaRò Experience, una giornata a Modica

11/09/2020

Torna indietro

In questa estate dedicata ai viaggi in Italia (per esigenza ma anche e soprattutto per passione) noi di DaRò wellness abbiamo scelto di strutturare un tour enogastronomico della Sicilia orientale, alla scoperta di ristoranti, laboratori e aziende vinicole d’eccellenza, luoghi ancorati alla tradizione locale, ma proiettati verso il futuro grazie a nuove contaminazioni e visioni innovative.
 

Nelle tappe di un tour dell’est della Sicilia c’è un luogo che non può essere assolutamente tralasciato: parliamo di Modica, gioiello urbano della val di Noto. Abbiamo visitato Modica selezionando per voi tre luoghi del mangiar bene, sotto la guida della nutrizionista Dalila Roglieri, Travel Food & Nutrition Expert, consulente e creatrice di esperienze culinarie personalizzate per agenzie di viaggio, aziende, clienti privati o gruppi.
 

Iniziamo il nostro percorso culinario partendo dal Re di Modica, ovvero il cioccolato IGP. La più pregiata delle varietà è prodotta in Sicilia secondo una tradizione antichissima e si ottiene con lavorazione a freddo artigianale. Il risultato è una pasta di colore nero scuro con riflessi bruni, dalla consistenza granulosa e friabile.
 

DONNA ELVIRA e il suo Opificio del Cioccolato

Per scoprire di più su come nasce il cioccolato di Modica IGP siamo stati da Donna Elvira, artigiana locale che nel suo “opificio”, unico bean-to-bar in Sicilia, produce da oltre 20 anni cioccolato artigianale. Donna Elvira è una vera e propria ispirazione: la sua dolceria racconta la passione e la dedizione nella ricerca dell’eccellenza. 

Nel suo laboratorio si produce cioccolato selezionando i semi all’origine per poi trasformarli in tavolette deliziose e speciali creazioni, premiate in numerose edizioni dall’International Chocolate Award.
 

(DONNA ELVIRA - Via Risorgimento, 32, 97015 Modica RG)

------------------------------------------------

 

L’Antica Dolceria Bonajuto

Proseguiamo il nostro tour di Modica visitando una istituzione del gusto: L’Antica Dolceria Bonajuto, pasticceria/laboratorio in attività dal 1880.

Oggi la preziosa dolceria è ancora lì dove è stata fondata, quasi a voler testimoniare il legame con la città siciliana. Così come restano intatti i sapori antichi che oggi si affiancano a reinterpretazioni e sperimentazioni.

Gustare i dolci dell'Antica Dolceria Bonajuto significa incontrare sapori antichi, a volte sconosciuti, che per sei generazioni la famiglia Bonajuto ha conservato e che ogni giorno riproduce nei suoi laboratori con passione e dedizione.

Il consiglio qui è quello di assaggiare i loro cannoli siciliani: tradizionali sono i cannoli di ricotta vaccina (e non di pecora, come nel resto della Sicilia). Davvero unici!
 

(ANTICA DOLCERIA BONAJUTO - Corso Umberto I, 159, 97015 Modica RG)

------------------------------------------------

Non solo dolci: a cena da Taverna Migliore

“Tra tradizione ed innovazione”  è il claim di Taverna Migliore, ristorante che trova sede nella zona artigianale di Modica, all’interno di un casale di campagna finemente ristrutturato, circondato da un giardino e dall’orto direttamente curato dallo chef.

Inizialmente Taverna Migliore proponeva una cucina essenzialmente casalinga ancorata fortemente alla tradizione modicana e siciliana. Partendo da qui, con l’arrivo dello chef Lorenzo Ruta, è stata mantenuta la tradizione ma allo stesso tempo sono stati inseriti in menu tanti nuovi piatti dal carattere innovativo, dettata dalla voglia irrefrenabile dello chef di creare e sperimentare.
 

(TAVERNA MIGLIORE - Via Modica Ispica, 95, 97015 Modica RG)

------------------------------------------------

Continuate a seguirci per conoscere i luoghi e sapori provati (e approvati per voi) in tutta Italia e nel mondo.